Introduzione al Machine Learning: il modello in 5 step di Plansoft

Plansoft contatti Redazione

Data:
09 Aprile 2020 | 18:00 - 19:00

Luogo:
Plansoft


Introduzione al Machine Learning

Il Machine Learning sembra essere diventato negli ultimi anni uno dei migliori “strumenti” in grado di aumentare considerevolmente la competitività aziendale. Per stare al passo dei migliori, incrementare l’efficienza e la redditività, le imprese devono necessariamente rimanere aggiornate.

Il nostro collega Andrea Amico affronterà il tema del Machine Learning in una serie di webinar sulla pagina Facebook Plansoft https://www.facebook.com/Plansoft.it/, divisa idealmente in due parti:

La prima, condensata in questo appuntamento iniziale, sarà un’introduzione al Machine Learning, dove faremo chiarezza su cosa sia, quali strumenti utilizza e come funzioni in pratica. Introdurremo inoltre il modello circolare in 5 step che adottiamo per aiutare i nostri clienti.

La seconda parte sarà invece incentrata sul “valore” che offre il ML: tramite webinar dedicati affronteremo casi concreti, descriveremo i principali tipi e algoritmi di Machine Learning e vedremo come il business può trarre vantaggio dall’applicazione di tali tecniche alla propria organizzazione aziendale.

Gli appuntamenti sono pensati per un target specifico che include:

I curiosi, appassionati di tecnologia che vogliono avere una descrizione chiara e sufficientemente esaustiva della materia.

Uomini di business che non hanno il background tecnico ma vogliono capire con un buon livello di dettaglio caratteristiche, funzionalità, esemplificazioni di cosa sia il Machine Learning e perché dovrebbero adottarlo per rendere più competitive le aziende in cui operano.

Tecnici informatici che si occupano di altro ma che vogliono avere una descrizione del tema e anche qualche esempio tecnico da visionare.

Partecipa al webinar gratuito Introduzione al Machine Learning di giovedì 9 aprile alle ore 18.00 sulla nostra pagina Facebook:

https://www.facebook.com/Plansoft.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *